Lavaggio piscine

Il lavaggio delle piscine si rende necessario al formarsi di depositi calcarei o organici sul fondo e le pareti, il lavaggio periodico della piscina è fondamentale

Il lavaggio e la disincrostazione delle pareti e del fondo piscina si rendono necessari quando iniziano a formarsi depositi calcarei, conseguenti alla durezza dell’acqua, o depositi di natura organica. Per lavare la piscina occorre innanzitutto svuotarla, versare il prodotto anticalcare in un secchio di plastica e, muniti di stivali e guanti di gomma, iniziare il lavaggio della piscina usando energicamente uno spazzolone sul fondo e le pareti della piscina. Per un lavaggio efficace della piscina si deve eseguire questa operazione appena la vasca è vuota, evitando così che il calcare secchi troppo. Dopo circa dieci minuti durante i quali l’anticalcare sortirà il suo effetto, si procederà al risciacquo della piscina con un abbondante lavaggio, scaricando l’acqua per mezzo di una pompa sommersa. Per un lavaggio efficace della piscina è molto importante mantenere umida di anticalcare la superficie del fondo e delle pareti per il tempo necessario.

- trattamento igienico piscine - disinfezione piscine - manutenzione piscine - lavaggio piscine -

- HOME - RUBRICA - PISCINE VENETO - ASSISTENZA PISCINE - COSTRUZIONE PISCINE - CENTRI BENESSERE - PROGETTAZIONE PISCINE -